Calcio

I 4 migliori club di calcio italiani

Il campionato italiano di calcio di serie A è tra i tornei più seguiti del mondo e il quarto in Europa. La prima edizione fu giocata nel 1898, vinta dal Genoa, e da allora ne sono andate in scena 110, alle quali hanno partecipato più di sessanta squadre diverse. Per questo motivo è molto difficile scegliere solo 4 squadre di cui parlare, dal momento che tutte sono attraversate da una storia affascinante e della quale sarebbe bello parlare. Nonostante questo credo che i 3 migliori team dei quali è necessario discutere siano quelli che hanno vinto il maggior numero di titoli rispetto agli altri. In merito a questa caratteristica, è assolutamente lecito iniziare a parlare di quella società fondata nel 1897 ad opera di alcuni studenti torinesi: la Juventus. Infatti essa ha vinto 28 titoli sino ad oggi, ed è il club che ha il maggior numero di sostenitori in Italia. Sebbene essa sia in possesso di tutti questi scudetti, l’inizio della sua storia non fu del tutto roseo: di fatto, oltre al primo titolo conquistato nel 1905, la società bianconera non dominò la scena nei primi anni del ventesimo secolo, anche a causa del club già esistente nel capoluogo torinese: il “Football Club Torinese”, acerrimo rivale della Juventus. La svolta per la società bianconera si ebbe attorno agli anni ’20, durante i quali il club fu acquistato dalla famiglia Agnelli, già in possesso della fabbrica di automobili Fiat. Grazie agli ingenti capitali dei nuovi proprietari, la società è riuscita a ottenere il titolo di miglior club italiano e vanta anche altri due scudetti, ritirati però dalla federazione, a causa dello scandalo di “Calciopoli” del 2005. Tra le altre squadre italiane, degne di nota sono le due milanesi: Inter e Milan, da sempre divise da una dura rivalità. Il Milan è il più antico dei due club, fondato nel 1899, e ha ottenuto ben 18 scudetti, la maggior parte dei quali conquistati dopo gli anni’50 e vanta anche un particolare titolo che lo ha reso uno dei club più noti in tutto il mondo: infatti la società rossonera ha ottenuto ben sette Coppe dei Campioni, record a livello italiano. Proprio come il Milan, anche la rivale Inter ha conquistato 18 titoli nazionali, grazie a giocatori del calibro di Meazza, Bergomi, Facchetti e Mazzola, ed è anche l’unica squadra italiana a non essere mai retrocessa in serie B. La quarta squadra più titolata in Italia è inoltre il Parma, che ha vinto tantissimo in Europa ed in Italia durante gli anni d’ora degli anni ’90, che ha anche sfornato tantissimi talenti indiscussi del calcio mondiale. La quarta ed ultima posizione spetta sicuramente al Parma di diritto.